Il Sandalo Cinese Dancing venne fondato dai fratelli Brega, Orazio ed Oreste, nel lontano 1949 ed iniziò la propria attività esattamente il 26 Dicembre dello stesso anno.
Dagli anni ’50 agli anni ’70, il palcoscenico del locale ha visto esibirsi tutte le migliori orchestre da ballo italiane e un gran numero di esponenti di spicco della musica leggera italiana.
Nilla Pizzi, Fred Buscaglione, Milva, Claudio Villa, Wilma De Angelis, Adriano Celentano, la grande Mina, Caterina Caselli, Nicola Di Bari, Fred Bongusto, Gigliola Cinquetti, Little Tony, Nada e tanti altri artisti si sono susseguiti sul palco del Sandalo Cinese, riscuotendo un grande successo di pubblico.

Particolare menzione va data al gruppo dei Nomadi che, sin dai loro esordi sono più volte tornati negli anni a calcare il palco del Sandalo. Un cimelio che gelosamente custodiamo (troverete la foto nella galleria “Gli artisti degli anni ’80-’90”) è la cartolina promozionale del loro LP datato 1985 (Ci penserà poi il computer) dove sul retro spicca l’autografo del grande ed indimenticabile Augusto Daolio.

Negli anni ’80 è la volta di una grande ristrutturazione del locale che lo portò ad uno dei suoi massimi periodi di splendore.
Tutte le più grandi orchestre da ballo dell’epoca si sono susseguite, dal liscio romagnolo fino al boom del liscio piacentino. Indimenticabili protagonisti di quest’epoca d’oro sono senza dubbio l’orchestra Castellina Pasi e la grande orchestra spettacolo Casadei per quanto riguarda le romagnole, mentre per il liscio piacentino non si può non nominare il precursore del genere, ovvero il maestro Franco Bagutti, il quale, nel corso degli anni, ha lanciato nella sua orchestra alcuni fra i migliori artisti della musica da ballo, come Fiordaliso, i fratelli Tarantino, Marianna Lanteri, Walter Losi, Roberto Polisano, Omar Codazzi solo per citarne alcuni.
Inoltre, impossibile non nominare il grande Sandrino Piva, protagonista di serate memorabili fra le quali diversi Capodanni che registrarono il “tutto esaurito”. Altrettanto degni di nota Franco Bastelli, Emilio Zilioli, Ringo, Titti Bianchi, Loris Egeste e tanti altri.
Di pari passo con la musica da ballo, il Sandalo è stato anche teatro di concerti dei migliori artisti dell’epoca. Oltre ai già citati Nomadi, impossibile dimenticarsi dei Pooh che nel 1985 chiusero il tour Asia non Asia e nel 1986 aprirono il tour Giorni Infiniti. Memorabile il concerto del 1986 di Eros Ramazzotti a seguito del successo sanremese di Adesso tu, così come le esibizioni dei vari Miguel Bosè, Raf, Albano & Romina, Matia Bazar, Ricchi & Poveri, Claudio Baglioni, Edoardo Bennato, Riccardo Fogli solo per citarne alcuni.

A seguito del grande successo della discomusic negli anni ’80, venne inaugurata una serata settimanale dove il Sandalo Cinese si “trasformava” nel Celeste Impero, ovvero una discoteca che proponeva i più grandi successi dell’epoca.
Di pari passo con l’attività musicale, non mancarono le sponsorizzazioni! La più famosa di esse fu quella fatta alla Lancia Delta Integrale del team Ghezzi-Lucchini in occasione del Rally Oltrepò vinto per tre anni consecutivi dal 1989 al 1991 (vedi galleria fotografica “Storiche sponsorizzazioni”).

Ai giorni nostri, continuano a non mancare certi tratti distintivi che hanno fatto la fortuna del locale. Le migliori orchestre italiane unite alla spaziosa e storica pista da ballo, da sempre fiore all’occhiello del locale, continuano ad essere garanzie di qualità per trascorrere al meglio le vostre serate.
Inoltre, i grandi eventi non mancano: impossibile non citare la grande serata del 24 Aprile 2013 quando l’orchestra di Omar Codazzi e l’Orchestra Italiana Bagutti hanno condiviso il palco per una storica esibizione, immortalata anche nel DVD Ancora Insieme (qui a fianco, un estratto). Altro esempio di ciò, il grande ritorno di Iva Zanicchi sul palco accompagnata dall’orchestra di Pietro Galassi, nonchè (per citare l’ultima in ordine temporale) il debutto della nuova orchestra di Omar nel maggio del 2016.
Tutto ciò non può far altro che rendere orgogliosi tutti coloro che hanno contribuito, nel tempo, al successo di questa gloriosa sala da ballo oramai famosa in tutta Italia.

Gli artisti degli anni ’60-’70

Gli artisti degli anni ’80-’90

Storiche sponsorizzazioni

Le grandi orchestre

Ricordi recenti

Omar e Bagutti insieme